Via Leopardi 132, Sesto San Giovanni - Tel: 02-2403441 - Fax: 02-26225509 - Mail (pec): MIIS008006@istruzione.it - CF 85016670151

Finale nazionale Olimpiadi del Problem Solving a Cesena: ci siamo anche noi… tutti a tifare Lorenzo Varini – IIS Altiero Spinelli
Ultima modifica: 23 aprile 2018

Finale nazionale Olimpiadi del Problem Solving a Cesena: ci siamo anche noi… tutti a tifare Lorenzo Varini

Ci siamo, pochi giorni per concentrarsi e battersela a nome di tutta la Lombardia: parliamo del nostro Lorenzo Varini – della classe 2 IB – che si è aggiudicato la finale nazionale delle Olimpiadi di Problem Solving 2018 

Per il nostro Istituto Altiero Spinelli è un successo che premia un anno di soddisfazioni sia a livello individuale che nelle prestazioni a squadre. Un plauso che va accreditato a tutto il team, iniziando dalla docente Anna Maria Della Fera la quale con i nostri ragazzi ha lavorato alacremente, e ai quali ha offerto tutta la necessaria preparazione necessaria ad affrontare tutto il percorso iniziato dalle prime performances e – passando per le regionali – taglia il ragguardevole traguardo della finale di Cesena il prossimo

Venerdì 27 aprile 2018

 Ricordiamo che Lorenzo Varini è stato ammesso alle Nazionali perché nella gara regionale, sezione individuale, si è classificato primo in Lombardia con 87.500/100.000 punti. Nell’attuale ranking  è al posto 179 su 709 concorrenti, quindi con un buon piazzamento pregresso.  Il nostro studente avrà come primi tifosi i suoi compagni di squadra: la sua squadra UGANDAN (Varini 2IB, Stefano Avella e Romano Domenico di  2IA, Gregolin 1IB), pur essendo la seconda in Lombardia con 82.222 punti e al posto 83 nella classifica Nazionale su 914 squadre, per una manciata di punti non ha staccato il biglietto per la finale a squadre.

Un plauso a tutti i nostri player di quest’anno e l’impegno a migliorare nei prossimi mesi.

La spedizione vede il nostro Varini, la sua mamma e la docente Della Fera pronti a partire e mettercela tutta nei prossimi giorni; fin da ora tutta la nostra scuola augura un fortissimo in-bocca-al-lupo al nostro Lorenzo Varini.

Siamo tutti con te…

 

 

 

 

Le Olimpiadi del “Problem Solving” (OPS) sono promosse da oltre 10 anni dalla direzione generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del sistema nazionale di istruzione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, al fine di perseguire diversi obiettivi: innanzitutto puntano al potenziamento di metodologie di problem solving, poi intendono mettere a frutto il patrimonio informatico, oggi strumento privilegiato per comprendere il complesso mondo della globalizzazione. Si prefiggono, inoltre, lo sviluppo di processi di ragionamento creativo, e nello stesso tempo metodico, per sviluppare strategie sistematiche di problem solving in una logica che vada nella direzione del cosiddetto pensiero computazionale (“computational thinking”),  prospettiva multidisciplinare che sviluppi fin dalla scuola primaria, competenze di questo tipo. “